Istruzioni utilizzo pannolini lavabili

lavabile home page Istruzioni utilizzo pannolini lavabili

Istruzioni utilizzo pannolini lavabili

Guida all´utilizzo e acquisti dei pannolini lavabili.

I pannolini lavabili sono la migliore scelta per la salute del tuo bambino e l´economia della famiglia. Inoltre con il suo utilizzo fai un gesto d´amore per l´ambiente e per il mondo in cui crescerà il tuo figlio. Meno utilizzo di prodotti usa getta vuol dire più alberi nel nostro pianeta!. I pannolini lavabili sono molto pratici e facili da gestire. Non si debbono bollire o stirare come facevano le nostre nonne con i pannolini in stoffa. 

Noi usiamo indumenti intimi in tessuto, perché dover costringere nostro bambino appena arrivato al mondo, con sua pelle così sensibile, ad indossare ed essere a contatto per 24 ore al giorno con carta e plastica?. La morbidezza e confort che un pannolino in stoffa riutilizzabile offre non è per niente paragonabile ad un pannolino usa e getta.

1. Quanti pannolini lavabili mi servono?

Per calcolare il numero di pannolini d´acquistare devi considerare il modello del pannolino, se desideri usare solo lavabili o misto lavabili/ usa e getta  e la frequenza di lavaggio.

Con un utilizzo misto ( lavabili alternati con usa e getta) avrai bisogno di circa 10-12 pannolini per i primi 12 mesi e circa 8-10 dai 12 mesi in su. 

Se vuoi utilizzare solo pannolini lavabili ci vogliono un po´di più (circa 18-20 pannolini) per poter lavarli ogni 2-3 giorni durante i primi 12 mesi. Dai 12 mesi in poi il cambio del pannolino è meno frequenti e scende il numero di pannolini utili ( circa 15 pannolini). 
Le mutandine dei pannolini pocket ( a tasca) o Tutto in due ( non cuciti) si asciugano molto in fretta, per cui conviene acquistare alcuni inserti aggiuntivi da aggiungere durante la notte o da abbinarli alle mutandine asciutte.

2.Da quando potrà utilizzare il mio bambino i pannolini lavabili?

Puoi utilizzare i pannolini lavabili fin dalla nascita!. Se vuoi usarli fin dal primo giorno che nascerà il tuò bebé e metterli nella valigia che porterai in ospedale ti consigliamo di considerare il peso del tuo bebè al settimo mese dell´ecografia e valutare il peso che potrebbe raggiungere fino la data presunta del parto. Così saprai se devi acquistare dei pannolini new-born o per bimbi piccolissimi da usare durante i sui primi mesi di vita.

Per un bebè prematuro o appena nato abbiamo a disposizione il pannolino New Born Mammaecologica. Un pannolino bellissimo a pocket e taglia unica regolabile che veste da 2 kg fino 8 kg circa, puoi sceglierlo in tessuto Bamboo o microfibra.

Alcuni pannolini hanno una vestibilità che consentono di essere utilizzati dalla nascita (anche da bimbi neonati con un peso sotto i 3 chili) come lo sono i pannolini tutto in uno in taglia S Gio filtras e anche i pannolini Happy Heinz (migliorata la regolazione girovita per bimbi piccoli da 3.6 Kg).
Gli altri pannolini a taglia Unica (Naturalmamma, Mammaecologica, Teppolini, Kinkilia) possono essere utilizzati dai bebè che abbiano raggiunto un peso di circa 4 chili.

3. E´arrivato il pacco con i pannolini. Posso utilizzarli subito?

No, i pannolini lavabili prima del primo utilizzo debbono essere lavati 3 volte in modo di eliminare i residui della lavorazione e permettere alle fibre dei tessuti raggiungere la massima capacità d´assorbenza. Durante il primo lavaggio utilizza poco detersivo. Gli altri due lavaggi farli solo con acqua.

4. Come lavo i pannolini lavabili?

Per riporre i pannolini sporchi devi procurarti un bidoncino col coperchio oppure una wet bag ( sacca porta pannolini) grande. Per evitare la formazione di muffe e di cattivi odori i pannolini debbono lavarsi entro 3 giorni. Puoi conservarli fino al lavaggio in ammollo ( acqua con poco detersivo biodegradabile o con l´aggiunta di alcune gocce di olio di lavanda o di olio di tea tree). Un altro metodo per conservarli è a secco ( metodo utilizzato da noi). Con questo metodo prima di mettere il pannolino dentro il bidone o dentro la sacca impermeabile si elimina il residuo di pupù sott´acqua ( si può anche spruzzare il pannolino con una soluzione d´acqua e sapone di marsiglia). Così il pannolino rimane umido evitando che le macchie si secchino e fissino sui tessuti.
Chiudi tutti gli strappi a velcro prima di inserire i pannolini in lavatrice per evitare che si impiglino ad altri indumenti. I pannolini si lavano con poco detersivo e con lavaggi ad una temperatura di 40°C e 60°C. Già a 40°C vengono ben puliti. Lavandoli a temperature basse consigliamo di occasionalmente lavarli a 60°C per dare una igienizzazione. Non utilizzare ammorbidenti e candeggina che possono lacerare i tessuti e far perdere la capacità di assorbenza.
I pannolini puoi asciugarli nell´asciugatrice, ma impostando la temperatura in ciclo delicato o per indumenti sintetici. Mai nel ciclo cotone perché troppo caldo e rischi di rovinare il materiale e bottoncini esterni per regolare la taglia.
Perchè sento odore di ammoniaca?
La formazione di ammoniaca è una conseguenza naturale dell’urina. Ma non si dovrebbe formare fra un cambio e l’altro. Se senti questi questo odore molto probabilmente ci sono sul pannolino residui di detersivo, tracce di vecchia urina, feci o batteri. Per evitare questo problema devi fare un´ulteriore risciacquo del pannolino e abbassare la dose di detersivo. Forse hai sovraccaricato la lavatrice e non ha lavato bene.

5. Come posso evitare le irritazioni dal pannolino?

Ci sono vari motivi che possono causare l´irritazione da pannolino, fra queste:

  • il contatto prolungato con pipì e pupù.
  • dentizione: durante questa fase l´urina diventa più acida producendo irritazioni
  • eccessivo detersivo o sostanze chimiche presenti in salviettine o prodotti per l´igiene del bambino

Per ridurre il rischio irritazione consigliamo di cambiare più spesso il pannolino nella fase della dentizione e utilizzare un velo lavabile in pile che mantiene la pelle del sederino asciutta.

6. Come posso prolungare la vita del pannolino?

Puoi prolungare la vita dei pannolini facendo piccoli accorgimenti: Chiudendo sempre le chiusure a velcro, asciugando di più all´aria aperta che in asciugatrice, non centrifugandoli oltre 1200 giri.