search

Acido Citrico 1 Kg. LimeScale remover TerraGaia

13,69 €
Tasse incluse

L'Acido Citrico è un prodotto naturale versatile, economico ed ecosostenibile, che si presta a svariati usi domestici e può sostituire molti prodotti per la pulizia della casa. L'acido citrico può essere utilizzato come anticalcare, ammorbidente, disincrostante e brillantante. Prodotto ecologico certificazione EcoGarantie.

Quantità
Gestione ordini LUN- MER- VEN. Evasione nella medesima giornata ordini inoltrati entro le 11 am

L’acido citrico è particolarmente noto e apprezzato per il suo utilizzo nelle pulizie domestiche. L'essere una sostanza acida lo rende particolarmente adatto come disincrostante e anticalcare.

Diluito in acqua, si presta alla preparazione di svariate ricette fai da te: dall’ammorbidente per il bucato all’anticalcare per superfici, fino al brillantante per le stoviglie. Il suo essere così versatile, ci permette di ottenere diversi detergenti per la casa partendo da un unico prodotto.

l’acido citrico è un degno sostituto dell’aceto. A differenza dell'aceto, non lascia odori ed è più sensibile alle parti in plastica e gomma degli apparecchi. L’aceto contiene una sostanza, l’acido acetico, che si è rivelata altamente inquinante per l’ambiente e pericolosa per l’ecosistema marino. Scegliere di sostituire l’acido citrico all’aceto nelle pulizie domestiche, in particolar modo quando si tratta della preparazione di prodotti che finirebbero negli scarichi, è un ulteriore passo verso uno stile di vita completamente ecosostenibile.

Packaging: Confezionato in carta. Per proteggere il prodotto dall'umidità suggeriamo di travasarlo in contenitori a chiusura ermetica.

COME UTILIZZARE L'ACIDO CITRICO

Preparazione soluzione al 15%: sciogliere 150 gr di Acido Citrico in 1 litro d'acqua. In presenza di un leggero sedimento lasciare depositare o filtrare.

Acido citrico in lavatrice

Come ammorbidente: Per preparare una monodose da 100 millilitri, versate 10 grammi di acido citrico in un misurino graduato. Aggiungete acqua fino a raggiungere la 100 millilitri e mescolate. Versare l'ammorbidente ottenuto direttamente nell’apposita vaschetta della lavatrice al momento del lavaggio.

Come disincrostante: Ogni  mese versare 150 gr di acido citrico direttamente nel cestello vuoto e avviare un programma ad alta temperatura (60°C). 

Altre ricette anticalcare con l’acido citrico

Anticalcare : preparare la soluzione al 15% e trasferirla in un flacone spray. Spruzzarla direttamente sulle superfici da pulire, passandoci sopra un panno morbido. In alternativa, si può versare la soluzione di acido citrico e acqua così ottenuta in un contenitore in cui immergere gli oggetti incrostati, come il microfono della doccia, i filtri dei rubinetti e i tappi di vasche da bagno e lavelli.

Fare molta attenzione quando si maneggia: è trasparente e inodore ma è una sostanza irritante. Quindi non dimenticarvi mai utilizzare i guanti soprattutto quando si diluisce in acqua.

Disincrostante: la soluzione può essere impiegata per rimuovere incrostazioni di calcare da ferro da stiro, caraffe, macchine da caffè, caraffe, bollitore, ecc.  

Certificato da Ecogarantie. Ecogarantie è uno dei certificati ecologici più severi sul mercato europeo. Indica che puoi fidarti completamente dei prodotti contrassegnati con questo certificato.

Ingredienti: 100 % non-GMO acido citrico

Nota: i prodotti acidi non vanno usati insieme ai detersivi che sono basici, altrimenti ne annullano l’effetto. Vanno invece usati nell’ultimo risciacquo.

Non utilizzare l’acido citrico in determinate situazioni, come puro sui vestiti e su alcune particolari superfici, tra le quali:Legno, marmo, pietra. Quando sono sconsigliate le sostanze acide in generale